Fondazione Aurora è lieta di condividere un ulteriormente rafforzato partenariato con l’Associazione Afro Fashion grazie all’esito positivo dello sforzo di coprogettazione nell’ambito del bando A.MI.CO Grants di OIM Italia. Il bando A.MI.CO. Grants 2024, dedicato alle associazioni delle diaspore e finalizzato a finanziare progetti di co-sviluppo, si inserisce nel quadro del progetto “Draft the Future – Towards a Diaspora Forum in Italy”, finanziato dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo e implementato da OIM e associazione Le Réseau.

Sinergico alla mission e ai settori di Fondazione Aurora e al desiderio si contribuire al consolidamento di Afrofashion, il progetto presentato, “Les Petits Métiers”, con l’Associazione Afro Fashion capofila in partenariato con la Fondazione e Laba Douala, si svilupperà nei prossimi 12 mesi tra Milano e Douala (Camerun). “Les petits métiers” mira a contribuire all’occupazione di giovani e promuovere la crescita inclusiva e il lavoro dignitoso. In particolare, il progetto prevede la formazione il rafforzamento delle competenze in ambito sartoriale e della realizzazione di accessori di 30 giovani camerunensi e punta all’auto-occupazione dei giovani formati, supportando uno sbocco pragmatico alla formazione attraverso la costituzione di una cooperativa alla quale Fondazione Aurora darà assistenza tecnica nonché accompagnamento all’acquisto delle attrezzature utile. Infine il progetto supporterà l’accesso al mercato e le attività di outreach dei potenziali clienti con rispettivo catalogo prodotti online.

La partecipazione al bando e il cofinanziamento dell’iniziativa di Afro Fashion si inserisce in un quadro di collaborazioni avviate nel 2022 che hanno visto entrambe le organizzazioni impegnate su più fronti. Tra le più rilevanti si ricordano:

  • Promozione del corso “Tracing Identities through fashion photography”, un programma formativo intensivo online di 30 ore per studenti in Italia e in Camerun, per favorire l’inserimento lavorativo di giovani talenti, italiani e camerunensi, nell’ambito fashion photography. Il corso era il risultato di un partenariato tra Scuola Superiore D’Arte Applicata (SUPER) di Milano, Fondazione Aurora, Associazione Afro Fashion e la Libera Accademia di Belle Arti Laba Douala (Camerun) 
  • Partecipazione e supporto alle recenti edizioni dell’Afro Fashion Week Milano soprattutto per eventi quale la mostra virtuale nel Metaverso del una presentazione dei risultati del corso di fotografia “Tracing identities through fashion photography” 
  • Inserimento di Michelle Francine Ngonmo, CEO e talent scout di Afro Fashion nell’Advisory Board della Fondazione
  • Partecipazione alla giuria della prima edizione del Black Carpet Awards, un evento organizzato dall’Afro Fashion Association durante la Milano Fashion Week. L’obiettivo principale dell’evento era quello di celebrare la diversità e l’inclusione nella comunità globale e premiare i leaders of change, figure di spicco della comunità afrodiscendente in Italia ancora sottorappresentate nei settori della moda, design, arte, food, musica, tecnologia, business, sport e cinema.