Chi siamo

Fondazione Aurora, partendo dalla centralità delle varie Afriche, dal potenziale delle giovani generazioni e nel rispetto dell’ownership, affianca iniziative d’imprenditorialità ad impatto sociale di giovani per contribuire alla promozione di un’economia auspicabilmente inclusiva e sostenibile.
Le capacità di dinamismo imprenditoriale, d’innovazione tecnologica e d’attuazione di soluzioni endogene a problemi strutturali sono leve strategiche per un potenziale processo sociale trasformativo in grado di contribuire allo sviluppo socio-economico delle comunità africane.
La Fondazione concorre ad alimentare questo circolo virtuoso di sviluppo e crescita promosso da giovani generazioni africane, affiancando iniziative che affrontano scarso accesso agli interventi di cooperazione internazionale e/o finanziamenti privati.

Perché l'Africa


Giovani

Con un’età mediana di 19 anni - in Europa di 42 - l’Africa si prepara ad accogliere il 20% della popolazione mondiale, raggiungendo circa 2 miliardi di persone entro il 2050, delle quali il 70% in età lavorativa. I giovani africani si distinguono per essere “technology and innovation prone” nel contesto della “Next Production Revolution”.

Innovazione

L’innovazione tecnologica, caratterizzata da tecnopoli, leapfrogging e digitalizzazione, è parte integrante della nuova imprenditorialità che sta trasformando l’economia africana e pertanto è una leva strategica per un processo sociale trasformativo.

Sinergie

Nel 2050, solo il 4% della popolazione mondiale sarà europea. Per vicinanza geografica, legame culturale e storico e nel riconoscimento delle diverse Afriche, è fondamentale stabilire nuovi sistemi economici e sociali. In questo processo le diaspore sono attori privilegiati.