Home2021-10-15T11:07:32+02:00

INNOVATIVE PARADIGMS FOR

AFRICA-EUROPE RELATIONS

INNOVATIVE PARADIGMS FOR
AFRICA-EUROPE RELATIONS

INNOVATIVE PARADIGMS FOR
AFRICA-EUROPE RELATIONS

Fondazione Aurora, nel quadro delle Agende UN 2030 – AU 2063 e degli obiettivi di sviluppo socio-economico inclusivo, affianca giovani africani nel consolidamento di iniziative d’imprenditorialità con significativo impatto sociale nelle loro comunità.

IL NOSTRO APPROCCIO

Siamo un’organizzazione non profit impegnata nella promozione dello scaling up d’imprese africane ad impatto sociale, con capacità innovative e relazioni territoriali. Operiamo attraverso la ricerca applicata per migliorare prodotti e servizi, forniamo assistenza tecnica e fondi operativi per la dotazione di capitale e ci adoperiamo per l’attivazione di partnership strategiche al fine di inserire queste iniziative imprenditoriali nella catena di valore globale.

CHI SIAMO

IL NOSTRO APPROCCIO

Siamo un’organizzazione non profit impegnata nella promozione dello scaling up d’imprese africane ad impatto sociale, con capacità innovative e relazioni territoriali. Operiamo attraverso la ricerca applicata per migliorare prodotti e servizi, forniamo assistenza tecnica e fondi operativi per la dotazione di capitale e ci adoperiamo per l’attivazione di partnership strategiche al fine di inserire queste iniziative imprenditoriali nella catena di valore globale.

CHI SIAMO

INIZIATIVE

Nell’ambito di partenariati trasversali, operiamo in modo proattivo per rafforzare un circolo virtuoso di sviluppo e crescita comunitaria supportando giovani imprenditori africani e della diaspora. Le iniziative della Fondazione mirano a superare le difficoltà di accesso a finanziamenti, supportando l’allargamento del mercato, la promozione e la programmazione, con un approccio problem-solving ad hoc, nel rispetto dell’ownership e per lo sviluppo locale finalizzati al cambiamento sistemico.

TUTTE LE INIZIATIVE
TUTTE LE INIZIATIVE

DOVE OPERIAMO

Fondazione Aurora promuove una rappresentazione dell’Africa utilizzando
la proiezione Eckert IV.
Tale mappa è stata scelta dopo aver consultato esperti geografi ed enti del settore, poiché è considerata più precisa rispetto a quella più diffusa di Mercatore.
Download World Map
Your browser does not support SVG

SOSTEGNO AI BURKA YADOT COFFEE FARMERS

Questa iniziativa di consolidamento imprenditoriale si colloca nella cornice del Programma AICS/UNIDO sulla filiera del caffè come elemento di sviluppo socio-economico, a conclusione di un progetto approvato di durata quinquennale. I partner hanno richiesto a Fondazione Aurora di affiancare il Consorzio di produttori, Burka Yadot Farmers Cooperative Union al fine mantenere il livello 2 di qualità del caffè di Harenna, promuovere l’accesso al mercato e ottenere compratori pluriennali per il loro caffè.

→ Consolidare le cooperative di produttori di Caffè Harenna
→ Introdurre tecniche moderne di lavorazione post-raccolta dei chicchi di caffè
→ Favorire l’accesso al mercato e l’identificazione del cliente per l’esportazione.

→ Effettuato esame diagnostico partecipativo per l’analisi dei bisogni
→ Elaborata i strategia di intervento per:
> rafforzamento marketing e export del caffè di Harenna;
> acquisto di materiali per l’essiccazione e strumenti agricoli
> accompagnamento tecnico (extension services)

Partner del progetto

NANOAIR TECH SARL

Fondazione Aurora ha promosso il consolidamento di NanoAir Tech, impresa di tele-irrigazione senegalese, supportando il perfezionamento delle competenze tecniche dei lavoratori e la promozione di sbocchi di mercato nazionali, regionali e internazionali.

→ Aumento del fatturato e degli utili di NanoAir Tech
→ Formazione qualificata del CEO con supporto PhD Executive
→ Iscrizione al PhD Executive presso l’Università Cattolica di Piacenza
→ Promozione internazionale con incontri B2B settoriali.

Partner del progetto

EUR- AFRICAN ALLIANCE FOR ADULT EDUCATION

Fondazione Aurora, in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio, ha supportato il corso di Alta formazione universitaria in Integrazione e Promozione della salute realizzato in partenariato con l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria e l’inserimento occupazionale di esponenti della diaspora in Italia.
La Fondazione ha contribuito alla realizzazione del corso e alla traduzione delle lezioni con l’elaborazione anche di sottotitoli in Inglese e Portoghese impiegando esponenti della diaspora mozambicana e anglofoba africana in Italia e permettendo quindi il loro inserimento lavorativo come traduttori di lezioni e-learning per corsi di formazione socio-sanitaria ad 27 operatrici sanitarie di comunità in Mozambico e 30 in Malawi.

→ Formare gli operatori sanitari in Mozambico e Malawi
→ Incentivare l’occupazione degli esponenti della diaspora lusofona e anglofona in Italia

→ Coinvolgimento attivo della diaspora mozambicana e nigeriana per traduzioni del materiale per un corso e-learning di 634h a operatori sanitari africani (per la maggior parte donne tra i 18 e 35 anni)
→ Formazione di 27 operatori in Mozambico e 30 Malawi in assistenza socio-sanitaria comunitaria.
→ Consolidamento partnership Università di Tor Vergata, Comunità di Sant’Egidio
→ Aumento occupazione di soggetti della diaspora in Italia

Partner del progetto

SUPPORTO A CENTRE ARTISANAL DE FORMATION ET DE TISSAGE (CAFTIS) – IMPRENDITORIA COOPERATIVA NEL SETTORE TESSILE IN TOGO

Fondazione Aurora collabora con Federcasse in Togo nella promozione dello scaling-up del Centre Artisanal de Formation en Tissage – CAFTIS, impresa impegnata nella produzione di panni e tessuti tradizionali a Dapaong, capoluogo della Regione delle Savane e sede della prefettura di Tone. La cooperativa raggruppa oltre 900 produttori, di cui circa l’80% sono donne, e organizza la formazione di giovani apprendisti/e, permettendo loro di acquisire il Certificat de Fin d’Apprentissage.

→ Aumentare il fatturato delle cooperative tessili
→ Accompagnare alla strutturazione di un raggruppamento di cooperative nella regione

→ Realizzazione studio di contesto e di mercato per il settore tessile nella regione delle Savane
SCARICA LA SCHEDA DEL PROGETTO

Partner del progetto

Mécanisme Incitatif de Financement Agricole (MIFA)

Fondazione Aurora partecipa insieme a Federcasse, Coopermondo e il “Pool BCC per il Togo” al memorandum d’intesa con il MIFA (Mécanisme Incitatif de Financement Agricole), organismo del Ministero dell’agricoltura in Togo. Il partenariato è volto all’elaborazione e implementazione di un progetto di supporto al sistema delle cooperative in Togo, che promuove il consolidamento delle organizzazioni territoriali, il potenziamento delle strutture produttive e il miglioramento dell’accesso al mercato nazionale e internazionale.

→ Allinearsi e collaborare con il Ministero dell’Agricoltura Togolese per il rafforzamento del sistema cooperativo locale
→ Istituire e finanziare un fondo rotativo a favore della Coopèrative des Transformateurs de Produits Agricoles Du Togo COTPAT insieme a Federcasse

→ Analisi dei bisogni delle cooperative associate a COTPAT
→ Predisposizione del legal framework per attivare fondo operativo al fine di promuovere meccanismi di incentivo alle cooperative agricole togolesi;
→ Effettuata due diligence e ottenimento del good standing statement per COTPAT al fine di aumentare i partenariati
→ Consolidata Partnership multilaterale (tra cui anche IFAD, AfDB), con il Ministero dell’Agricoltura togolese, le cooperative locali e la coalizione italiana, propedeutica per la presentazione del progetto al governo e alle istituzioni di finanziamento internazionali;
→ Partecipazione a webinar di presentazione del progetto con rappresentanti del governo togolese, del sistema locale delle cooperative e delle istituzioni internazionali, tenutosi a marzo 2021

Partner del progetto

PROGRAMMA ACQUA BANFORA

Cooperativa di perforazione di pozzi d’acqua costituita da 5 giovani burkinabè. Opererà nella Regione delle Cascate e nel comune di Banfora, a favore delle comunità locali e in linea con il piano di sviluppo idrico comunale e regionale.

OBIETTIVI

L’impresa di perforazione è costituita da 5 giovani burkinabé e contribuirà, entro il 2030, a
→ Aumentare l’accesso universale all’acqua potabile con la perforazione di almeno< 16 pozzi l’anno
→ Migliorare la qualità dell’acqua potabile;
→ Aumentare l’accesso ai servizi igienico sanitari
→ Aumentare il fatturato dell’impresa, promuovere nuove opportunità lavorative e migliorare le condizioni socio-economiche della propria comunità

RISULTATI CONSEGUITI

→ Incremento dell’accesso all’acqua potabile
→ Ownership locale
→ Strutturazione dell’impresa
> Regolare assistenza tecnica per programmazione, business planning, definizione della governance e organigramma, analisi di mercato
> Acquisizione di competenze locali: implementate 2 formazioni sul campo: tecniche di perforazione, cantieri-scuola, corsi di direzione e supervisione dei lavori, uso e manutenzione dei macchinari, contabilità
> Fornitura di attrezzature: erogazione di fondi operativi per acquisto di macchinari
> Scambi professionali e mentoring: supporto tecnico specializzato (nelle attività di perforazione)
> Analisi dei bisogni per ripristino pozzi: localizzazione delle perforazioni e identificazione strutture in disuso per manutenzione
> Accompagnamento d’impresa: impiegato consulente burkinabè di alto livello per definizione delle baseline, verifica della salute dell’impresa, ricerca clienti e bandi, proposte ingresso strategie di mercato

→ Aumento dell’occupazione
> 5 giovani burkinabé impiegati e pianificazione di nuove assunzioni

→ Partenariati strategici

> Accordi con OCADES e Movimento Shalom e con imprese private e altre organizzazioni, anche a livello internazionale
> Accordo con il Ministero delle Acque per la fornitura di servizi

SCARICA LA SCHEDA DEL PROGETTO

Partner del progetto

COOPERATIVE AGRICOLE IN TOGO

Fondazione Aurora, nel quadro del partenariato con Federcasse, ha avviato il programma di accompagnamento di Cooperative des transformateurs des produits agricoles au Togo (COTPAT), un raggruppamento di 39 cooperative di trasformazione di prodotti agricoli distribuite sul territorio nazionale togolese. COTPAT coinvolge 676 produttori agroalimentari e 125 trasformatori di prodotti agricoli.
La Fondazione, insieme a Federcasse, Coopermondo/Confcooperative e il “Pool italiano delle BCC per il Togo” partecipa al progetto “Développer et intégrer les chaines de valeur dans l’agriculture togolaise par l’instrument des coopératives”, che prevede il supporto alle attività del MIFA (Mécanisme Incitatif de Financement Agricole Fondé sur le partage des risques), agenzia del governo togolese impegnata nel supporto alle cooperative del settore agricolo.

→ Rafforzare le capacità tecniche delle 39 cooperative associate sul territorio nazionale che impiegano 676 lavoratori per partecipare alla catena di valore globale
→ Migliorare la redditività delle unità produttive locali: 10 Maritime Region, 4 Central Region, 4 Plateaux Region, 16 Kara Region, 5 Savanes Region
→ Promuovere il consumo e l’esportazione di prodotti locali

→ Analisi dei bisogni e missioni in loco
→ Consolidata partnership con il Direttore delle cooperative
→ Dotazione di capitale fisso e attivo delle cooperative associate a COTPAT
→ Costituzione del capitale circolante: finanziamento di attrezzature e accesso al credito a breve termine per le cooperative

SCARICA LA SCHEDA DEL PROGETTO

Partner del progetto

DAGORETTI FASHION&DESIGN CENTRE

Dalle minaccie nascono le opportunità: è quello che è successo con la riconversione della produzionde del Dagoretti Fashion&Design Centre durante la pandemia. Questo Centro tessile, che produceva vestiti in wax, ha cominciato a produrre.

→ Trasformare il centro in un’impresa sociale
→ Aumentare il fatturato dell’impresa per migliorare le condizioni di vita locali, in particolare delle giovani madri impiegate
→ Contribuire al marketing e il client procurement anche internazionale

→ Dotazione di macchinari
> Acquisto di macchinari tramite l’erogazione di fondi operativi
> Acquisto delle materie prime per produrre 20.000 mascherine riutilizzabili

→ Strutturazione dell’impresa
> Assistenza tecnica per produzione di mascherine riutilizzabili con la mentorship di start up afro-italiana, BBstyle
> Partecipazione a tender internazionali

→ Promozione e Visibilità Marketing
> Supporto di un consulente marketing e commerciale per 6 mesi
> Produzione di un video per la promozione D-Amurai mask
> Elaborata e implementata strategia di marketing

Partner del progetto

DAGORETTI FILM CENTRE – FARSI IMPRESA PARTECIPATIVA

Il Dagoretti Film Centre è un centro di formazione e produzione cinematografica nato all’interno del “Dagoretti Child Development Centre” ed è attivo dal 2000 a Nairobi. Attraverso il suo approccio partecipativo ha permesso a molti giovani di esprimersi con sceneggiature e tecniche video, affiancandone l’inserimento lavorativo nel mercato audiovisuale e cinematografico in forte crescita nel Paese.

→ Trasformare il centro in un’impresa sociale, con parte dei ricavi destinati al Centro per Bambini.
→ Aumentare il fatturato dell’impresa per promuovere nuove opportunità lavorative e migliorare le condizioni di vita locali
→ Contribuire alla programmazione economica, al marketing e al client procurement, anche internazionale

→ Rafforzamento struttura interna
> Erogazione di fondi operativi per l’acquisto di hardware per la produzione di materiale audiovisivo
> Strutturazione di organigramma e business plan pluriennale
> Supporto di un consulente marketing e commerciale per il client procurement

→ Aumento produzione e fatturato
> Assistenza tecnico-economica per elaborare e implementare business plan, strategie marketing e comunicazione
> Fondi operativi per la produzione del cortometraggio Mashaa
> Produzione di 2 documentari, uno show reel e un capacity statement
> Partecipazione a concorsi nazionali per prestazione di servizi

→ Promozione e Visibilità
> Partecipazione ad eventi e festival internazionali tra i quali Book City Milano 2019, Festival Giffoni, Clemont- Ferrant, Human Right Valencia, Kalashaa Festival, Kenya Film Commission e UN Women
> Promozione internazionale: doppia programmazione di Mashaa sul canale Iris
> Attivazione e uso effettivo dei social media (IG, FB e Twitter)

→ Partenariati e B2B internazionali
> Kenya Film Commission
> Mediafriends Onlus
> 10 B2B realizzati a Milano (2019)

Partner del progetto

SCARICA LA SCHEDA DEL PROGETTO

SETTORI

I settori principali di intervento sono stati individuati partendo dalle potenziali sinergie
tra giovani imprenditori africani e la Fondazione.

APPROFONDIMENTI

Le pubblicazioni e interviste promosse dalla Fondazione mirano a promuovere una narrazione dell’Africa (o delle Afriche) che parta da ricerche e analisi arricchite dalle esperienze dirette degli autori africani e afrodiscendenti su questioni di rilevanza sociale, economica, politica e culturale. Gli approfondimenti ospitano voci ed esperienze da oltre dieci paesi diversi, alternando studenti universitari, ricercatori, analisti e giornalisti.

TUTTI GLI APPROFONDIMENTI

ULTIME NOTIZIE

News